Aib Piemonte protagonista di una partecipata assemblea regionale del corpo volontari. L’iniziativa si è tenuta ieri, sabato 9 giugno 2018, a Cuorgnè.

Aib Piemonte assemblea regionale

Si è tenuta ieri, sabato 9 giugno 2018, a Cuorgnè, nella sala congressi dell’ex manifattura, l’assemblea regionale di Aib Piemonte. Il Corpo Volontari Antincendi Boschivi è stato fondato nel 1994. Si tratta di un vero e proprio sistema, in grado di intervenire sugli incendi boschivi con i suoi quasi 4 mila volontari suddivisi in oltre 200 squadre presenti su tutto il territorio regionale.

Apertura dei lavori

In apertura dei lavori sono quindi intervenuti il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e l’assessore regionale all’Ambiente, Alberto Valmaggia. L’assemblea regionale di Aib Piemonte ha colto nel segno. Nel suo intervento, il governatore ha ringraziato i presenti per il lavoro svolto durante l’emergenza incendi dello scorso autunno sottolineando che il corpo viene citato come esempio a livello nazionale.

Le parole del sindaco Pezzetto

L’assessore regionale all’ambiente Alberto Valmaggia nel corso della giornata in Manifattura a Cuorgnè ha accennato alla nuova legge in via di definizione, che sostituirà l’attuale 21. Nella norma infatti è ben evidenziato come gli Aib saranno l’unico soggetto su base volontaria a poter intervenire sugli incendi boschivi. “ I volontari sono una risorsa  per le nostre Comunità. E quindi come tali vanno sostenute” il breve commento del Sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto che ha voluto nuovamente ringraziare tutti volontari presenti.