Asl To4 acquistati tre nuovi mammografi.

Asl To4, prevenzione tumore alla mammella

In occasione di “Ottobre Rosa” 2017, mese internazionale della prevenzione del tumore alla mammella, continua, infatti, l’impegno dell’Asl To4 per la diagnosi precoce del tumore al seno. La Direzione aziendale ha, quindi, autorizzato un ulteriore investimento di risorse a favore della senologia. Sono stati acquistati tre nuove apparecchiature di ultima generazione. Due per il Centro di Senologia aziendale di Strambino, diretto dal dottor Sebastiano Patania, e uno per la Radiologia di Ciriè, diretta dal dottor Aldo Cataldi.

Il futuro è adesso

La tomosintesi è una rivoluzionaria tecnologia. Prevede, infatti, attraverso il movimento angolare del tubo radiogeno, l’acquisizione di multiple proiezioni a bassa dose della mammella. Le immagini tridimensionali sono, quindi, visualizzate su monitor ad alta definizione in sequenza video. Così, si migliora l’interpretazione radiologica. Si rendono meglio visibili ed eventualmente confermando alcune lesioni mammarie, specie nei seni densi.

Ottobre rosa ha fatto centro

L’Azienda coglie, l’occasione per ringraziare le Associazioni che hanno organizzato eventi per la raccolta di fondi a favore della senologia dell’azienda sanitaria locale. Questi sodalizi hanno collaborato nella realizzazione di incontri in tema di prevenzione. Si tratta dell’Adod Onlus, Andos Onlus, Proloco di Cafasse e Lilt sezione provinciale di Torino. Sarà così aumentata l’attività di controllo e screening mammografico, spiega il direttore generale dell’Asl To4 Lorenzo Ardissone. Nel 2018 si raggiungeranno circa 35mila esami.