Avis: 1000 euro ai poveri e 500 per l’eliporto. SAN MAURIZIO.

Avis: 1000 euro ai poveri e 500 per l’eliporto

L’incontro con i coscritti di sabato  febbraio è stata anche occasione per l’associazione Avis di consegnare una somma di denaro e per preannunciare la donazione di un’altra somma non appena il bilancio dell’associazione sarà approvato. A prendere la parola al termine dell’incontro con i coscritti è stato il presidente dell’associazione Avis Emanuele Appio. «Quando Giulia Gobetto che è anche donatrice della nostra associazione ci ha proposto l’iniziativa della Zuppa della Solidarietà non avrei mai immaginato che riscuotesse un così grande successo. – ha detto Appio – Insieme ai ragazzi dell’Informagiovani abbiamo realizzato dei vasetti di legumi che sono stati venduti inizialmente alla fiera autunnale dello scorso anno. Sono stati distribuiti ai nostri donatori e il sostegno delle persone è stato davvero grande.

In tutto 1000 euro destinato alle persone in difficoltà

Abbiamo raccolto 250 euro e come Avis donato 750 euro permettendo di arrivare a 1000 euro”. Somma che Appio ha consegnato, con un assegno simbolico, all’assessore Silvia Aimone Giggio. Ma c’è di più. “Quest’anno, gli auguri di buon Natale ai donatori li abbiamo inviati tramite mail e non con via posta. – ha proseguito Appio – Abbiamo così risparmiato 450 euro. A questi aggiungeremo 50 euro e non appena avremo approvato il bilancio consegneremo la somma di 500 euro ai Vigili del Fuoco e Croce Rossa di San Francesco al Campo per la realizzazione della pista di atterraggio dell’elisoccorso nell’area verde accanto al distaccamento dei Vigili del Fuoco”.

Leggi anche:  Testamento biologico le regole sulle disposizioni anticipate di trattamento

L’eliporto sarà realizzato accanto al Distaccamento dei vigili del  fuoco

La parola è passata ad uno dei volontari presenti all’incontro con i coscritti. Ha spiegato come sarà realizzato l’eliporto e le finalità. Soprattutto l’importanza di permettere all’elisoccorso di poter atterrare in caso di soccorso. Un momento importante che ha chiuso in bellezza un ricco pomeriggio insieme a coscritti, amministratori e associazioni. Appuntamento al prossimo anno.