Balangero: rinasce la festa di San Sebastiano.

Balangero: rinasce la festa di San Sebastiano

Grazie al Comitato Restauri e Festeggiamenti di San Rocco, Comune e Parrocchia rinasce la festa di San Sebastiano. Una ricorrenza dimenticata quella del patrono della Polizia Municipale e dei messi comunali. L’appuntamento è per sabato 20 gennaio con un ricco programma. Si inizia alle 10 con la celebrazione della Messa presso la cappella di San Rocco.

I festeggiamenti nascono dal festeggiare un patrono estivo e uno invernale

Mentre San Rocco è il patrono estivo, San Sebastiano è quello invernale. Entrambi i santi sono affrescati sulla facciata della cappella di San Rocco e sono dipinti nella tela ovale sopra l’altare. Dopo la celebrazione della Messa, officiata dal parroco don Luigi Magnano, saranno offerti cioccolata calda e biscotti dal Comitato.

In serata, cena di solidarietà

Dopo il torneo di pinnacola, dalle 14, presso l’Oratorio, si terrà in serata una cena di solidarietà. A partecipare saranno i vigili di polizia municipale e i messi, provenienti da tutta la zona. Appuntamento presso la sala don Fassero, dalle 20. Sarà una occasione per riportare agli antichi splendori una festa dimenticata. Riportando alla luce anche l’alto valore religioso della manifestazione. Per informazioni e adesioni, 0123/346668 oppure 340/9844300.