Balangero: tutto esaurito alla cena di solidarietà.

Balangero: tutto esaurito alla cena di solidarietà

Ha riscosso successo la Festa di San Sebastiano che si è svolta sabato 20 gennaio. Una tradizione che è stata “rispolverata” dal Comitato Festeggiamenti San Rocco, insieme alla Parrocchia e al Comune. E’ stato proprio il parroco don Luigi Magnano a desiderare fortemente la ripresa della tradizionale ricorrenza. Riscoperta e con successo festeggiata da qualche anno.

La chiesetta di San Rocco è dedicata anche a San Sebastiano

Siamo abituati a chiamarla la Cappella di San Rocco. Ma, in realtà, la chiesetta dell’omonimo borgo, è dedicata anche a San Sebastiano. Entrambi i santi, infatti, sono rappresentati nel quadro ovale che si trova sopra l’altare. San Sebastiano, inoltre, è anche patrono della Polizia Municipale e dei messi comunali. Tanti, infatti, i presenti alla cena.

La Messa, il rinfresco e la cena solidale

Tutto esaurito alla cena di solidarietà che nella serata di sabato 20 gennaio è andata in scena presso la Sala Fassero. In Oratorio. Tante le persone, infatti, che hanno preso parte al momento finale della ricorrenza. Iniziata al mattino. Con la celebrazione della Messa. Al termine, il Comitato San Rocco ha distribuito biscotti e cioccolata calda agli intervenuti. Nel pomeriggio, la sfida a pinnacola. E, in serata, la cena. Presenti anche il sindaco Franco Romeo, il vice Stefano Rossi. E il sempre gradito e laborioso parroco don Luigi Magnano.