Stasera, venerdì 14 luglio, in via Vittorio Emanuele dalle 18,30

CIRIE’. Proseguono gli eventi del ricco calendario estivo di “E…state a Ciriè” organizzato dall’Amministrazione Comunale, con il nuovo e atteso appuntamento “Vino, jazz e chiaro di luna”, che si terrà nel centro storico della Città, venerdì 14 luglio 2017, a partire dalle 18,30 fino alle 24,00. L’evento abbina il vino di qualità e i prodotti della gastronomia locale alla musica jazz dal vivo, che insieme creano una perfetta armonia di sensazioni. Un abbinamento sapiente che invita a una passeggiata nelle strade e nei locali del centro storico cittadino, che si presenterà ai visitatori con le sue bellezze, con la sua vivacità e allegria, con i negozi aperti fino a tardi per lo shopping tra i saldi estivi. I locali del centro storico presenteranno una cantina vinicola del territorio di Langhe-Roero appartenente al Consorzio Tutela Langhe-Roero e una del territorio del Canavese appartenente al Consorzio Tutela D.O.C. Caluso Carema e Canavese, tutte espressioni delle eccellenze vinicole del Piemonte. Al progetto, realizzato in collaborazione con ASCOM, hanno aderito 17 locali del centro storico e 20 cantine. Con la prima consumazione, del costo di 5 euro, verrà regalato un calice di vino con la sacca da mettere al collo. Sarà possibile accompagnare il vino con assaggi di prodotti territoriali. In tutti i locali aderenti, grazie alla partecipazione di Jazz Around The Clock, verrà riprodotta una raffinata selezione di musica jazz & blues. Alle 21 prenderà il via la musica jazz dal vivo, con quattro gruppi dislocati in diversi punti (Piazza Loreto, Via Vittorio Emanuele – fronte Chiesa San Giuseppe, via Vittorio Emanuele fra via Cavour e via Fiera, Piazza san Giovanni): “Caravan Trio” (jazz manouche),” Triolina” (jazz-blues), “Fineharp Blues Band” (blues), “Settima Alterata” (jazz). “Abbiamo voluto trasformare il centro storico, per una sera, nella città del jazz e del vino, dove sarà possibile ascoltare musica di qualità dal vivo e degustare eccellenze vinicole del territorio canavesano, delle Langhe e Roero, passeggiando piacevolmente in centro” – sostiene il Sindaco Loredana Devietti – “ Credo che la città abbia bisogno di momenti come questo, in cui vivere il centro storico, assaporando eccellenze piemontesi e musica dal vivo, in una rilassante serata estiva. E’ un’opportunità che vogliamo offrire ai nostri cittadini, ma anche alle persone che vengono da fuori, che ancora non conoscono la nostra bella città o magari non l’hanno ancora vista in questa versione. E’ un modo di aprire nuove prospettive, nuove collaborazioni con altre zone del Piemonte, con l’obiettivo di creare sinergie per potenziare il turismo sui nostri territori, che hanno diversi aspetti in comune. Ringrazio ASCOM, e in particolare il presidente Stefano Faletti, per la preziosa collaborazione che ci hanno fornito, soprattutto per i contatti con le cantine e con gli esercenti. E ringrazio tutti coloro che hanno contributo e contribuiranno, a diverso titolo, alla realizzazione di questa bella manifestazione”. “Mi fa piacere poter aggiungere questo appuntamento al ricco programma di eventi della nostra estate 2017” – prosegue l’Assessore Fossati – “Non c’è stata quasi sosta in questo periodo, la partecipazione è sempre stata numerosa, partecipe e interessata. Noi amministratori comunali non possiamo che esserne lieti. Il fatto che il pubblico risponda con così tanta partecipazione agli eventi proposti dimostra che i cittadini desiderano vivere la loro città in versioni nuove e diverse, rispetto alla quotidianità. In queste settimane l’abbiamo vista nella versione storico-tradizionale con “Il Palio dei Borghi”, sportiva ad alti livelli con ‘Piemonte Tricolore’, internazionalmente eccentrica con Lunathica, spettacolare con la ‘Notte Bianca a Colori’, adesso vedremo l’abbinamento ‘Vino, jazz e chiaro di luna’. Speriamo di aver accontentato tutti i gusti, ma non abbiamo ancora concluso, ci aspettano altri appuntamenti.”