Famiglie al centro, un progetto dedicato alle famiglie.

Famiglie al centro

Nasce il progetto del Comune di Cuorgnè che prende il nome di “Famiglie al centro”, un contenitore di eventi dedicati alle famiglie fortemente voluto dal consigliere Sabrina Mannarino e sostenuto dall’Assessore alle Politiche Sociali Lino Giacoma Rosa e dal Sindaco Beppe Pezzetto.

Il commento del consigliere Mannarino

«La famiglia di oggi è molto cambiata rispetto alla famiglia del passato, ci sono molti più ostacoli e fragilità da affrontare, si configura la necessità di avere uno spazio di ascolto e di confronto che permette di potersi fermare a pensare a quanto sta accadendo e avere gli strumenti per affrontare le fragilità che si incontrano. – sottolinea Sabrina Mannarino – Le separazioni dei genitori, gli episodi di bullismo e cyberbullismo, il grande tema dell’adolescenza sono solo alcuni dei temi da affrontare: i conflitti da distruttivi devono diventare costruttivi per la serenità dei componenti della famiglia».

Primo incontro giovedì 15 marzo

Il progetto “Famiglie al centro” prende avvio grazie alla collaborazione delle realtà sociali presenti sul nostro territorio.
I primi due eventi di questo importante progetto si svolgeranno con il prezioso contributo del Centro Famiglie e della Cooperativa Andirivieni: “Sopravvivere alla separazione- come gestire il conflitto nelle coppie e continuare ad essere buoni genitori” giovedì 15 Marzo e “CambiaMenti in famiglia – lo sguardo dei bambini sugli eventi famigliari inattesi” giovedì 5 Aprile, entrambi alle ore 21 presso l’ex Chiesa della Ss. Trinità.