Ipovedenti Ivrea ci sono nuove iniziative come il corso di Pilates.

Ipovedenti Ivrea iniziative

Per gli ipovedenti Ivrea dunque ci sono nuove iniziative grazie all’Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti  (A.P.R.I.-onlus). Infatti all’interno del Centro di Riabilitazione Visiva dell’ASL si parte anche con la lavorazione della carta e con il Pilates. Il tutto quindi coinvolgendo sempre al massimo le realtà presenti sul territorio in un’ottica di autentica integrazione sociale.

I nuovi corsi

La lavorazione della carta  ad esempio è con l’artista eporediese Cristina Bresso.  Si produrranno quindi piatti, scatole, centro-tavola ed altri oggetti. Si arrotolano  fogli di giornale con un impasto di colla e  bastoncini di legno. Il corso di Pilates invece  si propone di migliorare la postura fisica e l’orientamento spaziale. L’iniziativa è aperta anche agli accompagnatori ed ai familiari. Parte oggi giovedì 8 marzo alla palestra Mirtilla Sport” in corso Vercelli 104. Le lezioni avranno cadenza settimanale e dureranno fino alla fine di maggio.

Il commento del presidente Bongi

“Stiamo davvero facendo grandi cose” – commenta infatti Marco Bongi presidente di APRI-onlus “Ciò fa aumentare l’entusiasmo e la voglia di migliorare. Le sinergie col territorio contribuiscono poi a farci sentire cittadini accettati e protagonisti della propria vita sociale”.

Leggi anche:  Piccoli agricoltori alla Santissima Annunziata di Rivarolo

L’iniziativa sabato 10

Segnaliamo infine l’esordio del laboratorio di bigiotteria APRI-onlus al mercatino ZAC di sabato 10 marzo al Movicentro eporediese. Nell’occasione sarà presente uno stand gestito dall’associazione con anelli, braccialetti e borse prodotti dagli ipovedenti del Centro di Riabilitazione Visiva. Tutta la cittadinanza è cordialmente invitata.