Leini nuove telecamere. Sarà «Fastweb» l’operatore incaricato di gestire il servizio di videosorveglianza comunale a Leini.

Leini nuove telecamere

La convenzione prevede l’installazione e la configurazione di nuove videocamere, oltre alla loro manutenzione e assistenza in caso di rottura o mancato funzionamento. La società si occuperà pure di formare il personale comunale, il quale avrà l’incarico di gestire l’impianto e di monitorare le riprese.

Ecco dove verranno posizionate

Le nuove telecamere saranno posizionate in quattro punti: nei pressi del castello dei Conti Provana, in piazza Vittorio Emanuele (in questo caso saranno sostituite le quattro videocamere analogiche attuali con strumenti ottici più avanzati, anche per monitorare il nuovo accesso viario sulla piazza da via XXV Aprile); in piazza 1° Maggio, con sostituzione degli apparecchi attualmente presenti; a villa Chiosso, presso il nuovo Municipio (con copertura del cortile interno e di parte della piazza), nonché al parco San Valentino (con ben quattro visori a monitorare l’intera area verde).

Le parole del vicesindaco Troiani

«Si tratta di un progetto a step – spiega il vicesindaco Fabrizio Troiani – Inizieremo da alcune zone della città, predisponendo il progetto affinché, negli anni a venire, possa essere potenziato andando a coprire altre porzioni di territorio. Come l’area del cimitero, per esempio, interessata in passato dall’abbandono di rifiuti, o la Cittadella dello sport, laddove si erano verificati atti di vandalismo».

Leggi anche:  San Carlo: cercasi volontari per pulire il paese

50mila euro la spesa

La centrale di gestione e il backup delle immagini sarà posizionato presso il nuovo palazzo comunale. I tre siti più distanti da Villa Chiosso trasmetteranno le informazioni via wireless o fibra ottica. La spesa complessiva (comprendente la fornitura e il posizionamento delle attrezzature, il collegamento con la sede principale, la formazione dei dipendenti, il servizio di manutenzione e di pronto intervento) ammonta a circa 50mila euro.