Lemie e Viù vogliono unirsi. Valli di Lanzo: un solo comune per circa 1200 abitanti?

Lemie e Viù vogliono unirsi

Un solo comune per  circa 1200 abitanti? infatti le Amministrazioni comunali di Lemie (nella foto il municipio) e Viù stanno valutando congiuntamente l’ipotesi di una fusione tra i due comuni. Al fine di illustrare tale ipotesi e di condividerla con la popolazione di Lemie e Viù. Nonché raccoglierne obiezioni, suggerimenti, proposte, dubbi, sono stati indetti due  incontri.

Nascerà “Leviu”?

Infatti gli incontri , a cui tutti i cittadini sono invitati, si terranno nella stessa serata, nei rispettivi comuni, a Lemie nel Centro polivalente venerdì 12 gennaio alle 21 e a Viù nel centro polivalente sempre venerdì 12 gennaio alle 21.  Fino a dopo gli incontri con le due cittadinanze i sindaci Giacomo Lisa e Daniela Majrano , da noi interpellati, hanno deciso congiuntamente che non rilasceranno dichiarazioni.

Il futuro in Valle

Se l’esito dei due incontri sarà favorevole alla fusione, sarà questo il primo passo per una serie di incontri per un percorso indirizzato verso l’istituzione di un nuovo Comune come prevede la Legge Regionale, con un referendum per le due cittadinanze e l’iter legislativo che ne seguirà. Allo stato attuale il centro montano di Lemie conta 195 abitanti , centrale nella Val di Viù, mentre il comune capofila viucese ne ha 1075. Si attendono perciò le risposte nella partecipazione delle due cittadinanze agli incontri a cui sono state invitate dall’avviso alla popolazione delle proprie amministrazioni comunali.