Liceo Gramsci Ivrea è stata trovata una soluzione per gli studenti inizialmente rimasti esclusi.

Liceo Gramsci trovata la soluzione

Al liceo Gramsci è stata quindi trovata una soluzione per gli studenti rimasti inizialmente esclusi dal corso sportivo. Sono stati infatti trovati dalla Città metropolitana i locali per  una nuova sezione. L’indirizzo “scienze applicate” sarà dunque all’interno dell’Istituto  superiore.

Il commento dalla Città Metropolitana

“La soluzione è stata quindi trovata in tempi rapidissimi”. Ha infatti commentato la consigliera metropolitana  all’istruzione e alla formazione professionale Barbara Azzarà. “Malgrado siamo molto oltre le tempistiche della programmazione, chiusa a novembre”. Soluzione trovata, però, solo dopo le proteste dei genitori.

La risposta alle famiglie

“Mi sento di consigliare alla scuola per venire incontro alle esigenze delle famiglie  un’attenzione alle attività legate allo sport”. Ha però aggiunto Barbara Azzarà, riferendosi quindi alle polemiche   nei giorni scorsi per gli studenti esclusi. “Suggerisco dunque di rivedere i criteri di accoglienza, in modo di dare il giusto peso al tema della territorialità”.

Leggi anche:  Via Fiano è da riasfaltare