Maltempo tregua al centro-nord, temperature in calo e da lunedì tempo instabile e temperature prossime allo zero.

Maltempo tregua al centro-nord

“Il maltempo allenterà la presa nel fine settimana sull’Italia, che trascorrerà meteorologicamente tranquillo pur con qualche eccezione” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “avremo infatti ancora residue piogge al Sud e sul medio versante Adriatico, specie sabato, con fenomeni più incisivi attesi sulla Calabria, specie ionica, e la Sicilia tirrenica. Un po’ di neve tornerà così a interessare l’Appennino meridionale sin verso i 1000-1200m, qualche fiocco anche sotto i 1000m sulla dorsale adriatica. Sul resto dell’Italia avremo sole alternato a passaggi nuvolosi ma senza grosse conseguenze”

Temperature in calo

“La nota saliente riguarderà più che altro le temperature che saranno in diminuzione dopo i valori eccezionalmente miti dei giorni scorsi che ci hanno fatto dimenticare di essere in Inverno” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “non arriverà il gelo, ma semplicemente ci riavvicineremo ai valori normali del periodo, e quindi con ritorno di gelate anche in pianura soprattutto al Centronord.”

Leggi anche:  Carabinieri incontrano studenti per la “Cultura della Legalità”

Prossima settimana istabile e fredda

“La nuova settimana si prospetta ancora molto dinamica sull’Italia, con nuove perturbazioni atlantiche che colpiranno soprattutto l’Europa centro-settentrionale, ma gradualmente andranno ad interessare con maggiore decisione anche l’Italia” – aggiungono gli esperti di 3bmeteo.com – “avremo dunque nuovi passaggi piovosi o temporaleschi soprattutto al Centrosud, mentre il Nord rimarrà spesso ai margini salvo nevicate sulle Alpi di confine. Farà in genere più freddo rispetto a questi giorni, con valori in linea o a tratti temporaneamente sotto la media al Nord ad inizio settimana, quando il clima sarà più rigido con forti gelate soprattutto in montagna.”