CASELLE E MAPPANO – Il Tar Piemonte ha respinto la domanda di sospensiva pubblicando  nella mattinata di oggi, giovedì 1 giugno, sul sito del Tribunale Amministrativo Regionale una ordinanza in cui sostanzialmente  si pronuncia a favore del diritto di esercitare il voto da parte dei residenti   mappanesi.

CASELLE E MAPPANO – Il Tar Piemonte ha respinto la domanda di sospensiva pubblicando  nella mattinata di oggi, giovedì 1 giugno, sul sito del Tribunale Amministrativo Regionale una ordinanza in cui sostanzialmente  si pronuncia a favore del diritto di esercitare il voto da parte dei residenti   mappanesi. Per tanto domenica 11 giugno gli aventi diritto al voto di Mappano ( e Caselle) potranno recarsi alle urne. Il Tar vigilerà, in futuro,  sulla gestione finanziaria del comune.