Raccolta fondi Telethon, superati i 3500 euro.

Raccolta fondi Telethon

Con il Concerto di Natale dell’Orchestra di Fisarmoniche “Accordeon”  è stata raggiunta, e superata, la soglia dei 3.500 euro di donazioni in favore di Telethon. Questo quando mancano ancora tre eventi, Pont Saint Martin, Montalto Dora e Bollengo, alla conclusione del programma organizzato nell’eporediese per raccogliere fondi a favore ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

Successo per il concerto di Natale

Il Concerto di Natale dell’Orchestra di Fisarmoniche “Accordeon” è stato organizzato dall’Associazione Culturale Canavese Domani, con la Fondazione Telethon ed il patrocinio del Comune di Montalto Dora.  L’orchestra si è esibita in un vasto repertorio di brani natalizi, riscuotendo ampio successo. A esibirsi insieme all’Accordeon il giovane tenore Davide Stevanella che ha riscosso un grande successo fra il pubblico.

Consegnati gli attestati

Grande soddisfazione per Renato Dutto , delegato Telethon per la provincia di Torino, e Massimo Stevanella, presidente dell’associazione culturale Canavese Domani e incaricato Telethon per l’eporediese per il traguardo raggiunto. Per questo motivo Stevanella insieme al sindaco di Montalto Rita Ippolito ha consegnato gli attestati alle associazioni di Ivrea e Montalto sostenitori del progetto Telethon.

Leggi anche:  Targhetta ironica sul bus

Sponsor e sostenitori della campagna Telethon

Associazioni: “Amis ad Piassa dla Granaja” e “Rotary Club” di Ivrea, ASD “Etoile”, FC Calcio Ivrea 1905 ASD, Gruppo Alpini e Parrocchia Sant’Eusebio di Montalto Dora, “Amici della Vongolata” e Banda comunale di Montalto Dora, ASD Pallavolo Montalto Dora, DOJO BUSHI NO NASAKE RYU’ KARATE DO di Montalto Dora, KENSHIRO di Ivrea e DRAGON CLUB di Samone, Orchestra “Accordeon” con Davide Stevanella. Volontari: Luciano Banelli, Anna Rosselli, Antonella Godino, Nella Rosa Nalin, Ivana Cantelli, Angelina Franco, Laura Roffino, Laura Romano. Sponsor: Ditta Maruelli di Montalto Dora, Fulvia Pagliughi giocattoli, ILI di Lacchio e La Casa del Dolce di Ivrea, Carlo Della Pepa (Sindaco di Ivrea) e Luciana Banchelli (scrittrice di Montalto Dora). Tutto questo è stato organizzato con la regia dell’Associazione Culturale “Canavese Domani” di Montalto Dora, presieduta da Massimo Stevanella.