Scuola entra in biblioteca. L’iniziativa è aperta alle scuole dell’infanzia  del territorio di Caselle Torinese.

Scuola  entra in biblioteca

L’iniziativa si concluderà  il 27 marzo. Ai bambini sino ai  6 anni si offrono letture  ad alta voce per avvicinarli  ai libri. L’attività è promossa  dalla Regione e finanziata  dalla Compagnia  di San Paolo. Il comune di Caselle  vi aderisce dal 2007. Infatti spiega la responsabile Tiziana Ferrettino: “Ogni anno si realizzano i laboratori di lettura . Vogliamo rafforzare il ruolo della  biblioteca all’interno del progetto di promozione  della lettura verso il pubblico infantile”.

“Nati per leggere”

Infatti  si distribuiscono  casse di libri  nelle scuole  dell’infanzia e al nido comunale. Talvolta anche negli studi pediatrici.  Così s’incrementa la sezione  “mamma e bebè”. La biblioteca si trova a Palazzo Mosca. Qui si pratica il “bookcrossing”. Ossia l’abbandono di un libro per sostituirlo  con un altro. Gratuitamente.

Calendario appuntamenti

Nel mese di gennaio si sono ospitati gli allievi della materna paritaria “La Famiglia”. A febbraio è il turno  degli allievi  dell’infanzia “Andersen”. Le date  sono le seguenti:  14, 19 e 21 febbraio. Poi 12, 14 e 21 marzo. I piccoli  del nido “L’Isola Felice” saranno ricevuti nelle seguenti giornate:  20 e 27 marzo. L’adesione è gratuita per le famiglie.