Come fare bene le pulizie di casa? Avete voglia di rinnovare la casa, dedicandosi alle pulizie? E’ tempo di dare una bella pulita a ogni stanza, spalancando le finestre per lasciare entrare il tepore della bella stagione e portare in ogni angolo della casa una ventata di pulito e profumo. Per rinfrescare la casa si possono usare una moltitudine di prodotti. Dai detergenti ai deodoranti e altro ancora di ogni marca e di varia qualità.

I trucchi della nonna

Ma perché non provare, per una volta, a fare le pulizie utilizzando i metodi delle massaie di una volta che facevano uso solo di materiali naturali e non inquinanti? Ecco qualche trucco, dunque, per far splendere la casa da cima a fondo senza utilizzare i detergenti moderni. Per pulire i pavimenti in modo naturale, con la certezza di ottenere un notevole effetto sgrassante, versate un bicchiere di aceto di vino bianco in un secchio d’acqua calda. Per sgrassare i fornelli, invece, la soluzione ideale è utilizzare una spugna imbevuta di acqua calda e bicarbonato, mentre l’aceto di vino bianco sarà utile per rendere luminosi i fornelli in acciaio. E per pulire il forno si possono usare il succo di limone, l’aceto o il bicarbonato.

Consigli utili

Fra i rimedi della nonna su come fare bene le pulizie di casa, inoltre, ecco un consiglio per avere vetri perfettamente puliti. Utilizzate la carta appallottolata di un quotidiano, imbevuta con poca acqua. Anche in questo caso può essere utile l’aceto bianco; passato sui vetri toglie le tracce lasciate dagli insetti. Per pulire mobili in formica o in laminato l’ideale è una soluzione di tre quarti d’acqua e un quarto d’aceto, o in alternativa semplice acqua saponata, da spruzzare sulle superfici.

Leggi anche:  Tendenze arredamento 2018 ecco cosa ci aspetta

Igienizzare è fondamentale

Acqua calda e bicarbonato sono la soluzione ideale per pulire e igienizzare il lavandino. Mentre per lucidare i mobili in legno sono ottimi i prodotti a base di cera vergine d’api o olio di lino. Altra soluzione può essere un’emulsione a base di succo di limone e olio d’oliva, da utilizzare in piccole dosi e da rimuovere, dopo un tempo di posa di qualche ora, con un panno di lana.

Come fare bene le pulizie di casa

E ora, passiamo al bagno. Anche qui aceto e bicarbonato, diluiti in acqua calda, offrono un valido aiuto per detergere i sanitari. Per pulire il water si può mettere del bicarbonato di sodio sullo scopino, oppure usate aceto puro. Per disincrostare lo scarico il segreto, molto originale ma altrettanto efficace, è utilizzare l’acqua di cottura delle patate. Se invece dovete sgorgare i tubi di scarico versate quattro cucchiai di sale grosso. Seguiti da quattro di bicarbonato e da una pentola di acqua bollente. Ora che la vostra casa è davvero splendente non vi resta che abbellirla con fiori freschi. Un tocco che porterà colore e allegria in ogni ambiente.