Investimento da quasi 60 mila euro da parte dell’Amministrazione Bellone per garantire maggiore controllo in città

Negli anni sono stati diversi gli episodi che hanno fatto montare la polemica sulla sicurezza in città. A Favria, la nuova amministrazione guidata da Vittorio Bellone ha deciso di intervenire in maniera decisa, attraverso una serie di interventi atti a garantire maggiore controllo. Investimento da 60 mila euro quello previsto, con potenziamento e miglioria dell’attuale sistema di “occhi elettronici” e utilizzo di nuove telecamere “mobili”, la fine anche di debellare il malcostume delle discariche abusive nel territorio favriese. Insomma, il “grande fratello” a Favria sarà senza dubbio rafforzato anche per aiutare, se ce ne fosse bisogno, le forze dell’ordine al fine di riconoscere gli autori dei vari reati.