Accoltellato per la bicicletta,  il vicino di casa si è costituito ieri mattina, come raccontano i colleghi de La Nuova Periferia.

L’aggressore si è costituito

Si è costituito ieri mattina, Gilson Luiz Da Silva, 40enne brasiliano che, nella mattinata di domenica ha sferrato alcune coltellate al petto del suo vicino di casa. L’uomo, dopo due giorni dal fatto che ha sconvolto il quartiere Madonna di Campagna, a Torino, si è recato dai Carabinieri di Venaria per costituirsi. Per lui, l’accusa è di tentato omicidio.

Accoltellato per la bicicletta

Quando i carabinieri del commissariato Madonna di Campagna sono arrivati sul luogo del accoltellato al petto domenica mattina. Il motivo sembrava essere la bicicletta, presa in prestito da suo figlio, al vicino di casa. E’ stata questa la ragione per cui è scoppiata una violenta lite tra inquilini dello stesso stabile, nel quartiere Madonna di Campagna, a Torino.

La vittima

La vittima è attualmente ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Trasportato in ospedale, era stato sottoposto a un intervento chirurgico. La prognosi è di 45 giorni.