Aggredisce carabinieri arrestato un 28enne. In precedenza aveva litigato con la sua compagna.

Aggredisce carabinieri arrestato un 28enne

L’episodio è avvenuto ad inizio settimana a Castellamonte. Aggredisce carabinieri arrestato un 28enne domiciliato a Castellamonte, che li ha pure minacciati con un coltello. Gli uomini dell’Arma, grazie anche all’utilizzo di spray urticante, hanno finito per bloccarlo e quindi arrestarlo. Il giovane, di origini rumene, era già noto alle forze dell’ordine.

L’allarme lanciato dalla compagna

Tutto è iniziato lunedì sera, quando la compagna dell’uomo ha chiamato i carabinieri dopo un litigio. Sul posto sono giunti i militari delle stazioni di Castellamonte e Locana. G.A.M., queste le sue iniziali, è apparso parecchio agitato e si è scagliato contro un carabiniere.  Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trasferito in carcere ad Ivrea.

Tre carabinieri sono rimasti contusi

Nel corso della collutazione tre carabinieri sono rimasti leggermente contusi e sono dovuti ricorrere alle cure dei medici del Pronto soccorso dell’ospedale d’Ivrea. L’uomo, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, è stato processato per diretissima e condannato a 9 mesi, con sospensione condizionale della pena.