Aspettando nevicata record. A Ciriè  solo una  timida “spolverata”.

 

Aspettando nevicata record

Dieci centimetri… No venti…  Magari 30!. In città la nevicata  era quotata nella giornata di ieri, venerdì 1 dicembre,  sicuramente molto più della vittoria della Juve in casa del Napoli. Invece…  Solo quanche timido  fiocco  a imbiancare i tetti delle case e le auto in sosta. Così alle ore 7 di sabato 2 dicembre si presentava la centralissima piazza Castello di Ciriè (nella foto). Davvero un po’ poco per gli amanti della neve.

Mezzi  spargisale in azione

La macchina organizzativa  dall’Amministrazione comunale si è  già messa in moto nella giornata di venerdì con  i mezzi spargisale entrati  in azione in serata. Ditte e personale allertati, dunque, ma la debole nevicata dovrebbe già attenuarsi  nelle prossime ore. Almeno dalle previsioni meteo. Nonostante l’allerta meteo si segnalano  purtroppo sulle strade del territorio mezzi usciti di starda per mancanza di

Pioggia al pomeriggio

Infatti  la neve mista a pioggia dovrebbe protrarsi sino al pomeriggio. Poi cielo coperto con possibili piovaschi sino a sera con cielo coperto ma la domenica dovrebbe riservare in tutto il territorio un cielo sereno. Venti deboli. Nonostante l’allerta meteo si segnalano  purtroppo sulle strade del territorio veicoli usciti di strada per mancanza di pneumatici non adeguati.

Leggi anche:  PONT Polemica neve: strade e marciapiedi sono un disastro

 

SEGUE AGGIORNAMENTO