Botti illegali sequestrati dalla Polizia sanzioni per oltre 4mia euro.

Botti illegali sequestrati dalla Polizia

Nei giorni che precedono Natale e Capodanno le operazioni della Polizia si susseguono. Questa volta botti illegali sequestrati nella zona del Torinese, che sono stati rinvenuti all’interno di un’armeria, nel quale era “stoccato” parecchio materiale pirotecnico.

Il materiale era custodito in uno stanzino

Sono stati gli agenti della Divisione Pas della Questura di Torino a ritrovare i botti. Questi erano stati posti dentro uno stanzino dell’esercizio commerciale, che si trova ad Avigliana. I prodotti ritrovati erano priva, anche in maniera parziale, delle indicazioni di legge, come ad esempio il marchio Cee e il contenuto esplosivo.

Oltre 200 le confezioni poste sotto sequestro

La Polizia ha posto sotto sequestro oltre 200 confezioni, un migliaio all’incirca di pezzi i quali sono appartenenti a diverse tipologie di fuochi d’artificio. Pesante anche la sanzione che è stata inflitta al titolare dell’armeria. Infatti dovrà pagare oltre 4mila euro.