L’uomo sarebbe cascato dopo che aveva appena messo a segno un colpo in un appartemente

Intervento della Polizia nella giornata di ieri, martedì 25 luglio, dopo il ritrovamento del corpo ormai senza vita di un trentenne in un cortile. L’episodio è avvenuto a Torino, in vis Bibiana. Da una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe caduto da un balcone dopo aver messo a segno un furto nell’appartamento dei suoi vicini, che erano in quel momento fuori casa perché in vacanza. Gli agenti hanno infatti trovato accanto al corpo del giovane un borsone con dentro degli oggetti probabilmemte frutto del tentato colpo.