CASELLE TORINESE – Posto di blocco dei carabinieri della Compagnia di Venaria vicino all’aeroporto Pertini fatale a due quarantenni scoperti con sostanze stupefacenti.

CASELLE TORINESE – Posto di blocco dei carabinieri della Compagnia di Venaria vicino all’aeroporto Pertini fatale a due quarantenni scoperti con sostanze stupefacenti. I militari hanno arrestato per spaccio Corrado C., classe 1975, residente a Ciriè. Durante i controlli i carabinieri gli hanno trovato addosso 9,3 grammi di hashish e 0,85 grammi di ecstasy, suddivise in dosi. Sull’auto l’uomo non era solo:  c’era anche Salvatore D., classe 1976, residente a San Carlo Canavese, denunciato a piede libero per lo stesso reato. Durante la perquisizione domiciliare disposta dal magistrato al primo è stato trovato e sequestrato un bilancino di precisione e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Al secondo sono stati trovati 2,4 grammi di hashish, un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle sostanze stupefacenti.