Droga nascosta al Valentino. Lo stupefacente veniva nascosto in alcune buche scavate a terra.

Droga nascosta al Valentino

Controllo dei carabinieri della Compagnia San Carlo, in collaborazione con i colleghi dell’unità cinofila di Volpiano, allo storico parco del Valentino a Torino, trasformato in un “campo da golf della cannabis”, con decine di buche piene di cocaina, eroina e hashish.

Guarda i video dell’operazione.

I fermati

Venti le persone fermate, per ulteriori accertamenti, e portate in caserma, tutte di origine africana, 700 grammi di droga sequestrati, oltre 2000 dosi. Le sostanze stupefacenti erano nascoste sotto le zolle di erba, tra le fessure dei muretti lungo i sentieri, ai piedi degli ippocastani, sui binari del tram.

20 persone portate in caserma pr accertamenti, di cui due africani arrestati per possono di droga, due denunce e a piede libero e 8 acquirenti che verrano segnali alla Prefettura