Ennesimo incidente serve maggiore sicurezza in via Volpiano a Leini.  L’ultimo episodio scatena la polemica.

Ennesimo incidente serve maggiore sicurezza

Una strada teatro di troppi episodi e dopo l’ennesimo incidente serve maggiore sicurezza. Lo chiedono a gran voce i leinicesi, stufi di assistere a troppi scontri in via Volpiano. L’ultimo episodio, accaduto solo qualche giorno fa, è la riprova che qualcosa deve essere fatto, anche in tempi piuttosto brevi.

Due i feriti nello scontro tra furgoni

Nell’incidente che si è verificato venerdì 10 novembre due sono stati i feriti. Mentre viaggiavano sui rispettivi furgoni, a restare coinvolti, infatti, nello scontro sono stati un uomo di Nole, elitrasportato a Torino, ed uno di Rivoli. Inoltre, dopo l’accaduto, la strada che collega Leini a Volpiano è rimasta a lungo chiusa.

Bisogna prendere dei provvedimenti

L’eccessiva velocità con la quale transitano molti veicoli, oltre alla larghezza della carreggiata. Il passaggio continuo dei mezzi pesanti, ma anche le distrazioni degli automobilisti. Sono queste le cause principali degli eposodi che con troppa frequenza si registrano in via Volpiano. Bisogna in qualche modo intervenire, prendere provvedimenti e migliorare la situazione. Il più possibile in tempi brevi.