Ex condannato dovrà risarcire 45mila euro dopo la sentenza del Tribunale di Ivrea.

Ex condannato

L’ex condannato a risarcire 45mila euro alla moglie e ai due figli. La sentenza è stata pronunciata dal Tribunale di Ivrea.  Per l’accusa di maltrattamenti sono stati inflitti anche 2 anni e 10 mesi.  In base a quanto emerso nel processo la coppia appariva serena ed idilliaca.

Era definita la coppia esempio

Dalle testimonianze emerse i coniugi in passato venivano definiti   «coppia esempio» nella comunità religiosa di Ivrea. Infatti gestivano  i corsi prematrimoniali. Invece i rapporti tra i due via via andarono deteriorandosi. Nel 2013   la donna decise di andare via di casa.

La lite al Carnevale di Ivrea

Tra gli episodi di maltrattamenti emersi nel processo uno avvenne durante il Carnevale di Ivrea. Dopo una discussione l’uomo, secondo la ricostruzione del Pm, avrebbe trascinato la donna a casa con la forza davanti ai figli. L’uomo, difeso dall’avvocato Aldo Bronzini, si è detto fino alla fine innocente, negando ogni violenza. Ma è stato condannato.