Famiglia intossicata per colpa del camino malfunzionante in frazione Muriaglio.

Famiglia intossicata per colpa del camino malfunzionante

Attimi di paura e apprensione nei giorni scorsi a Muriaglio, piccola ma popolosa frazione di Castellamonte. Nella notte tra giovedì 12 aprile e venerdì 13 aprile una famiglia è infatti rimasta intossicata a causa del malfunzionamento del camino della propria abitazione. Fortunatamente genitori e i loro due bimbi di otto e undici anni sono fuori pericolo.

Sotto osservazione all’ospedale d’Ivrea

Ma lo spavento è stato tanto. Sabato 14 aprile, i quattro muriagliesi hanno trascorso un’intera giornata sotto osservazione all’ospedale di Ivrea. Sono quindi stati sottoposti precauzionalmente ad un trattamento in camera iperbarica. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato il figlio di 11 anni. In piena notte si è sentito male, si è alzato e ha provvidenzialmente svegliato e allertato i familiari che dormivano ignari di tutto.

Sopralluogo dei vigili del fuoco alla casa

A breve la famiglia lascerà in nosocomio eporediese e tornerà a casa. Ieri, sabato 14 aprile i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese con i colleghi del nucleo Nbcr di Torino e i tecnici dell’Asl To4 hanno compiuto un certosino sopralluogo nella casa di Muriaglio. L’abitazione è stata messa in sicurezza, sigillando anche un vecchio scaldabagno presente in casa.