Federal Mogul acquisita dall’americana Tenneco, operazione da 5 miliardi di dollari.

Federal Mogul acquisita dall’americana Tenneco

Sono stati i sindacati a rendere noto nei giorni scorsi l’operazione. La Tenneco, multinazionale americana del settore automotive, ha deciso di acquisire un altro marchio importante. Si tratta della Federal Mogul, che tra i suoi 130 stabilimenti sparsi per il mondo ha anche quello di Cuorgnè.

Operazione da 5 miliardi di dollari

E’ stata la Fiom-Cgil che ha comunicato tale acquisizione. L’operazione, da 5 miliardi di dollari, riguarda tutti gli stabilimenti della Federal Mogul a livello globale e dovrebbe completarsi entro il 2018. Iniziativa che interessa anche il Canavese, con la fabbrica cuorgnatese, che realizza cuscinetti, che conta 220 operai. Inoltre, nel Torinese, Federal Mogul vanta anche le aziende di Chivasso (140 lavoratori) e Druento (altr 100).

Chiesto un confronto con le due società.

Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom di Torino, dichiara: «Siamo di fronte ad una grande operazione tra aziende che hanno decine di stabilimenti nel mondo con decine di migliaia di dipendenti. Nel tempo che ci separa dal completamento dell’operazione occorre attivare un confronto con le due società per capire le intenzioni relative agli stabilimenti italiani, e del nostro territorio in modo particolare, a partire della convocazione del Comitato aziendale europeo, organismo consultivo e finalizzato al confronto tra le parti».