Finti tecnici Smat tentano di truffare un’anziana rivarolese.

Finti tecnici Smat

E’ successo questa mattina intorno alle 10 in via San Giuseppe a Rivarolo Canavese. Due persone, fingendosi tecnici Smat sono riusciti a farsi aprire la porta di casa da un’anziana signora che vive sola. I malviventi si sono introdotti con la scusa di controllo alle tubature e di una possibile chiusura dell’acqua. Appena dentro però i due avrebbero spruzzato del gas, facendo credere all’anziana che ci fosse un guasto agli impianti.

Malviventi in fuga

I malviventi, prima di introdursi nell’appartamento della donna però avevano già provato a suonare ad altri campanelli e i vicini di casa, insospettiti si sono affacciati al balcone, notando i truffatori. A questo punto ai due non è restato altro da fare che darsi alla fuga.

L’allarme al 112

La donna nel frattempo, allarmata dal forte odore di gas ha allertato il 112. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Ivrea e Castellamonte, oltre alla Croce Rossa di Rivarolo e ai Carabinieri. Indagini in corso per risalire all’identità dei truffatori.