I carabinieri gli salvano la vita, poi lo arrestano. SAN MAURIZIO CANAVESE.

I carabinieri gli salvano la vita, poi lo arrestano

I Carabinieri della Tenenza di Cirié hanno arrestato per oltraggio, minaccia e violenza a pubblico ufficiale Rambo Trompino, 34 anni, residente a San Carlo Canavese. Già noto alle Forze dell’Ordine. Nella serata del 2 gennaio scorso, durante un posto di controllo blocco in città a San Marizio Canavese, è stato fermata una macchina a bordo della quale viaggiava Trompino.

L’uomo ha insultato e minacciato le Forze dell’Ordine, poi è svenuto

L’uomo ha insultato e minacciato i carabinieri e ha tentato di aggredirli. Nella circostanza, colto da crisi epilettica, Trompino è svenuto. Ed è stato quindi soccorso dai militari. All’arrivo dell’ambulanza è stato accompagnato all’ospedale di Cirié, in via Battitore, dove è stato dichiarato in stato di arresto.