Ieri, giovedì 18 maggio, i funerali del presidente onorario della Fidas Rivarolo, personaggio simbolo dell’associazione dei donatori

Tanti i donatori e le rappresentanze dei gruppi Fidas del Canavese e del Ciriacese che hanno voluto presenziare alle esequie di Pietro Franzino, 94 anni, presidente onorario del gruppo di Rivarolo. Donatore e associatio instancabile, ha lasciato un segno indelebile non solo nei suoi “colleghi” rivarolesi, ma in tutti coloro che l’hanno conosciuto e hanno avuto modo di capire quanto l’impegno di quest’uomo sia stato grandissimo. Come del resto anche ricordato dal vicepresidente attuale della Fidas, Silvestri, dalle colonne de “Il Canavese”, nell’articolo che trovate pubblicato sul settimanale in edicola dal 17 maggio.