Mathi: ancora una esplosione, ieri sera, alla Grangia.

Mathi: ancora una esplosione, ieri sera, alla Grangia

Non si arrestano gli atti vandalici che da qualche settimana stanno mettendo paura ai mathiesi. Ieri sera, (domenica 14 gennaio) l’ultimo episodio in ordine cronologico. Erano circa le 20,45 quando i residenti di frazione Grangia hanno avvertito un forte boato derivante da uno scoppio. Di nuovo una bomba carta di quelle fatte esplodere nei giorni precedenti in piazza Caporossi?

I cittadini chiedono controlli e più sicurezza ai carabinieri

“Adesso basta! Non se ne può più. I carabinieri devono beccare e punire questi incivili”. La tolleranza dei mathiesi è arrivata al limite. Da settimane devono fare i conti con scoppi improvvisi a qualsiasi ora del giorno e della notte. Bombe carta in piazza Caporossi, la scorsa settimana. Poi i danni alle scuole Primarie e asilo, rovinando infissi e recinzione.

E poi quello scherzo macabro…

Quella testa di bambola messo sul mucchio di ghiaia nel cantiere di via Capitano Gatti. Se inizialmente poteva far ridere, adesso fa riflettere. E genera anche paura. Non si sa chi sono gli autori di questi gesti ma certamente, adesso, stanno esagerando. Frutto di cattiva educazione e poco controllo da parte delle famiglie. Da qui parte la maleducazione e gli atteggiamenti ignoranti di questi individui…