Microspia nel camerino dove i clienti vanno a provare i capi di vastiario: denunciato guardone alla Decathlon di Biella Chiavazza. Lo raccontano i colleghi di Notizia Oggi Borgosesia.

Microspia nel camerino: denunciato guardone di 20 anni

Un 20enne è stato denunciato per interferenze illecite nella vita privata.  Aveva sistemato una microcamera in uno dei camerini della Decathlon di Biella Chiavazza, si ipotizza con l’intento di cogliere qualche immagine più o meno intima di qualche cliente mentre andava a provare capi di vestiario. Ma è stato notato dal personale del punto vendita che ha chiamato la polizia. Gli agenti hanno recuperato sia la microcamera, sia la memoria.