Muore folgorato nella cabina Enel a Pont. In base alle indagini stava rubando del rame.

Muore folgorato

Un giovane muore folgorato nella notte dentro la cabina dell’Enel a Pont. Si tratta di un 24enne romeno. Secondo la ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto, stava rubando il rame dalla struttura. Il ragazzo era infatti un volto noto alle forze dell’ordine. A chiamare i soccorsi è stata una sua amica.

E’ successo nella notte

E’ avvenuto intorno all’una di notte nella cabina in via Roma. In base alla ricostruzione degli investigatori stava cercando di prendere il rame. La violenta scarica elettrica che lo ha colpito non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono anche intervenuti i Vigili del fuoco per mettere in sicurezza l’area.

Seguiranno aggiornamenti.