Perde al videopoker e distrugge la slot per riprendersi i soldi, 55enne croato arrestato a Banchette.

Perde al videopoker e distrugge la slot per riprendersi i soldi, arrestato. L’episodio è successo giovedì sera, 9 marzo, a Banchette. Un uomo di 55 anni, residente in città ma originario della Croazia, è entrato nel bar Paola di via Castellamonte, dove ha passato diversi minuti a giocare ad una delle macchinette videopoker. Dopo aver perso circa 100 euro ha preso una mazza che aveva nella sua macchina ed ha incominciato a colpire la slot machine con l’obiettivo di sfasciarla e riprendersi i soldi. I gestori del bar hanno chiamato gli agenti del commissariato di Polizia di Ivrea, che intervenuti tempestivamente sul posto lo hanno arrestato mentre era tranquillamente seduto al bancone del locale. Il 55enne sarà processato per direttissima venerdì al tribunale di Ivrea.