Renato Crudo talento tutto canavesano protagonista in “Romeo e Giulietta”.

Renato Crudo talento tutto canavesano

Giovani talenti crescono in Canavese. Tra questi c’è l’attore e artista Renato Crudo, applaudito protagonista sui palchi italiani dello straordinario spettacolo «Romeo e Giulietta». Classe 1990, nato a Cuorgnè ma residente a Valperga, nella sua pur giovane carriera ha saputo farsi apprezzare per serietà, bravura e disponibilità.

Una carriera che sta regalando soddisfazioni

Il ruolo di protagonista in “Romeo e Giulietta” è solo l’ultimo di una carriera che gli sta regalando soddisfazioni. «Ogni tanto stento ancora a crederci – spiega Renato Crudo – E successo tutto così rapidamente che quasi non me ne sono reso conto. Sono stato contattato assieme ad altri ragazzi per sostenere il provino per il ruolo di Romeo. Siamo stati a Roma tre giorni, lavorando tutto il giorno con il regista Giuliano Peparini. Terminato il provino ci hanno detto che ci avrebbero fatto sapere e qualche giorno dopo mi hanno chiamato, dicendomi che ero stato scelto. Sono davvero felice».

Leggi anche:  Valle Soana smottamento anche sulla Sp 47

Dal calcio… al canto ed alla recitazione.

Renato Crudo, da giovane, praticava il calcio. «Ma ho sempre avuto la passione per il canto e la recitazione, un po’ meno per la danza. A 17 anni mi decisi che era arrivato il momento di prendere delle lezioni di canto, e così mi iscrissi ad una scuola. Dopo qualche tempo conobbi Tony Lofaro. Fu il rispetto ed il suo amore per questo lavoro che mi fece scattare la scintilla».