Rubata moto papà Dovizioso. E’ accaduto a Borgaro Torinese.

Rubata moto papà Dovizioso

Doveva essere uno dei protagonisti della Transborgaro 2017. Invece domenica  19 novembre da dimenticare per Antonio Dovizioso, papà di Andrea, campione del mondo della classe 125. Infatti Antonio  Dovizioso, grande appassionato di due ruote, era giunto a Borgaro nel tardo pomeriggio di sabato. Obiettivo partecipare all’edizione 2017  della Transborgaro.

Furto del furgone nella notte

Infatti Antonio Dovizioso aveva parcheggiato il suo furgone  Iveco Daily  all’esterno  dell’Hotel Atlantic, in via Lanzo. Al risveglio la spiacevole sorpresa: nella notte sparito il furgone e  la moto da cross che sarebbe stata usata dall’appassionato di due ruote per partecipare alla Transborgaro. Quindi all’uomo non è rimasto altro che sporgere denuncia ai carabinieri della Compagnia di Venaria che hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.

Il mito della Transborgaro

Infatti Antonio Dovizioso era giunto a Borgaro per partecipare alla 39esima edizione  della Transborgaro.  Una gara “culto” per gli appassionati, organizzata dall’A.S.D. Borgaro Motocross, con centauri veterani, oltre cento, provenienti da tutto il mondo. Ieri, domenica  19 novembre, si è corso sulla nuova pista  di via Stati uniti. Grande attesa per la gara, di livello  internazionale, con presenza di atleti, appassionati e, purtroppo, anche ladruncoli…

Leggi anche:  Operazione polizia municipale beccati i ladri

 

Ritrovato il furgone

I Carabinieri della Compagnia di Venaria  nella giornata di ieri, domenica  19 novembre, hanno ritrovato il furgone  abbandonato dai ladri a Torino, in via Germagnano. Purtroppo nessuna traccia della moto di papà Antonio Dovizioso.