Scabbia in ospedale. Il contagio dall’esterno, portato da un paziente.

Scabbia in ospedale

Contagiati sei infermieri e tre operatori sanitari. Situazione di emergenza presso il reparto di Neurologia di via Battitore. Ieri, venerdì 9 febbraio la direzione sanitaria dell’AslTo4 ha sospeso momentaneamente i ricoveri in reparto con gli operatori sottoposti a controlli. Mentre è prevista la disinfestazione delle stanze. L’acaro della scabbia sarebbe giunto in ospedale a Ciriè dall’esterno, portato da un paziente che viveva in un ambiente con poca igiene.
Ma da lunedì con la ridistribuzione dei turni e “rinforzi” del personale dall’esterno la situazione dovrebbe tornare alla normalità.