Sette cani abbandonati: una torinese di 24 anni è stata denunciata dalla Polizia di Stato.

Sette cani abbandonati

La Polizia di Stato ha denunciato una 24enne italiana per maltrattamento e abbandono di animali.

I fatti risalgono a qualche giorno fa, quando i vicini di casa della donna, allarmati dalla sua prolungata assenza avevano fatto scattare l’allarme, temendo per la sua incolumità. L’appartamento, sito in via Bologna a Torino, infatti era stato lasciato con tutte le finestre aperte.

Lo scenario

Gli agenti del Commissariato Barriera Milano sono entrati in casa grazie anche all’intervento dei Vigili del Fuoco. Al loro arrivo fortunatamente non hanno trovato nessuna persona in difficoltà, ma la scena che si sono trovati davanti era comunque molto triste.

Pitbull abbandonati di cui due cuccioli

Gli agenti hanno trovato sette cani di razza Pitbull, di cui due cuccioli in stato di abbandono e sofferenza. Alcuni erano rinchiusi all’interno di un’angusta gabbia, altri erano legati con una catena ad un termosifone. Gli altri due, appena dei cuccioli, gironzolavano per l’appartamento.

Leggi anche:  Ladri catturati nella neve

La donna, rintracciata a fatica dai militari, ha dichiarato di essere un’amante degli animali e di allevarli per poi venderli.