Sfondano vetrata supermercato nella notte in via Lanzo a Ciriè.

Sfondano vetrata supermercato

La banda dei supermercati è tornata a colpire nella notte. Nel mirino, nelle  prime ore di mercoledì 8 novembre, l’Every day market Crai di via Lanzo, dei Fratelli Sopetti. Il colpo poco dopo le 2 del mattino. I malviventi armati di grosse cesoie hanno letteralmente tagliato la saracinesca di uno degli ingressi del Crai. Poi hanno praticato un foro nella porta. Due malviventi sono entrati nel locale. Ma il bottino è stato minimo: solo pochi spiccioli presenti nelle casse.

Scattato allarme

E’ subito  scattato il dispositivo d’allarme. Infatti i due sono  stati costretti a fuggire praticamente senza bottino. Nel piazzale un terzo complice li attendeva a bordo di un’auto.  La Giulietta, color bianco, è stata nei giorni successivi recuperati dai carabinieri. Era stata rubata a Ciriè. Questione di pochi attimi per  darsi alla fuga  nella notte prima dell’arrivo dei carabinieri. Alla fine più il danno per saracinesche e vetri rotti. Era andata decisamente peggio un paio di settimane prima ai danni  dell’Every day market Crai di Villanova Canavese, in via Torino, sempre gestito dai fratelli Sopetti. Qui  nella notte del 24 ottobre i malviventi erano riusciti a neutralizzare il sistema d’allarme e a fare  man bassa di prodotti alimentari e liquori presenti  nel market, ripulendo anche le casse.

Leggi anche:  Treno fermo blocca la strada ma le sbarre si alzano

 

Banda notturna

Gli inquirenti sospettano che la banda possa essere la medesima che intorno alle 2 di mercoledì  6 novembre aveva tentato di impadronirsi della cassaforte  del supermercato In’s  di via Circonvallazione, a Mathi. I malviventi erano riusciti a sfondare un muro  posteriore dell’attività commerciale ma l’allarme era subito scattato allertando i residenti delle abitazioni vicine. Così la banda era stata costretta a fuggire senza bottino.