I nuovi rilevatori dovrebbero essere collocati, nel giro di qualche mese, nelle vicinanze dell’aeroporto e sulle ex strade provinciali 2 e 13, che portano rispettivamente alle Valli di Lanzo e a San Maurizio e in Canavese.

Obiettivo strade sicure. Stop agli automobilisti con il “piede” pesante. La giunta comunale di Caselle ha deciso di installare nuovi misuratori di velocità, con il dichiarato obiettivo di diminuire il numero dei sinistri e garantire una maggiore sicurezza sulle strade locali. I nuovi rilevatori dovrebbero essere collocati, nel giro di qualche mese, nelle vicinanze dell’aeroporto e sulle ex strade provinciali 2 e 13, che portano rispettivamente alle Valli di Lanzo e a San Maurizio e in Canavese.