Uomo trovato morto, ieri sera, in un appartamento della centralissima piazza Chioratti, nel cuore di Rivarolo Canavese.

Uomo trovato morto in casa

Dramma durante la scorsa notte a Rivarolo Canavese. Intorno alle 10 di ieri sera, 4 gennaio 2018, in un appartamento situato nella centralissima piazza Chioratti, un rivarolese è stato ritrovato senza vita nel suo alloggio dall’equipe medica del 118. Una tragedia che ha scosso la città. L’uomo trovato morto aveva 49 anni e viveva al settimo piano di palazzo Vicario.

L’arrivo dei soccorsi

A far scattare l’allarme sono stati alcuni parenti dello sfortunato 49enne. Sono stati loro, infatti, dopo aver inutilmente tentato di mettersi in contatto con il familiare a chiamare i soccorsi. L’uomo trovato morto probabilmente è stato colto da un malore fulminante. Sul posto sono intervenuti quindi i volontari della Croce Rossa Italiana di Castellamonte e di Rivarolo Canavese. Con loro sono arrivati in piazza Chioratti anche i vigili del fuoco e i carabinieri di Rivarolo.

Tragedia nel cuore della città

I pompieri sono riusciti a forzare la porta d’ingresso dell’abitazione e ad entrare in casa con i sanitari del 118. Purtroppo, non c’era più nulla da fare. Tutti i soccorsi sono stati inutili. Il cuore del 49enne aveva infatti già smesso di battere. Il canavesano era da solo in casa. Con molta probabilità non è riuscito a chiedere aiuto, quando si è sentito male. Il corpo dell’uomo trovato morto in casa è stato, quindi, trasportato all’ospedale di Cuorgnè. In corso gli accertamenti medici per stabilire la causa del malore che ha ucciso il rivarolese.