Veleno nel vino. una cinquantenne di San Damiano d’Asti avrebbe tentato di avvelenare il marito mettendogli del liquido refrigerante nel vino.

Veleno nel vino

Una donna è stata denunciata per aver tentato di avvelenare ilmarito. I fatti sarebbero avvenuti a San Damiano d’Asti in provincia di Asti. La donna, una cinquantenne avrebbe messo del liquido refrigerante per auto nel bicchiere del marito.

Dosi minime di veleno, donna denunciata

Il marito ha scoperto ciò che stava accadendo e ha così denunciato l’accaduto ai Carabinieri. Fortunatamente le dosi somministrate non sarebbero state elevate, l’uomo quindi non ha riportatao conseguenze.

La moglie al momento non è indagata per tentato omicidio. Ora spetta ai Carabinieri ricostruire quanto accaduto esattamente.