Ricetta ravioli al formai de Mut, un piatto che deriva dalla tradizione bergamasca. Vero e proprio “must” per i buongustai e per chi ama privilegiare gli ingredienti tipici. Per arricchire la portata si può consigliare un uovo in camicia e tartufo nero. Sostanzialmente parliamo dunque di due piatti in uno.

Ricetta ravioli al formai de Mut, ingredienti

Per quattro persone occorrono 500 grammi di pasta all’uovo fresca, 200 grammi di panna fresca, 200 grammi di Formai de Mut (Val Brembana), quattro uova e tartufo nero bergamasco quanto basta.

Il procedimento

Si fa bollire in un pentolino la panna fresca; al primo bollore la si toglie dal fuoco e la si unisce al formaggio tagliato a cubetti facendolo sciogliere completamente. Si versa tutto in un contenitore e si pone nel frigo. Quando il composto sarà freddo se ne ricaveranno palline per farcire i ravioli.
Fatto questo, passiamo all’uovo: far bollire l’acqua con poco aceto. Aprire un uovo per volta, versarlo in una ciotolina e poi in acqua per pochi minuti. Con una schiumarola togliere le uova e farle asciugare su un panno. Cuocere i ravioli, creare i piatti con al centro di ognuno un uovo in camicia. Condire con burro fuso e salvia