Auto storiche sfilano nel Museo di Pont Canavese grazie all’Asva.

Auto storiche sfilano nel Museo di Pont Canavese

«Vecchie signore» grandi protagoniste, domenica 6 maggio, nel parco del Museo Cannon-Sandretto, dedicato alla storia della plastica. Una bella iniziativa, organizzata per la riapertura per la stagione estiva, che ha visto protagonista l’Asva Torino, associazione di appassionati e simpatizzanti di auto d’epoca.

Un aiuto anche dagli amici locali

L’evento è nato dalla collaborazione fra il presidente di Asva, architetto Franco Panaro e l’ex consigliere comunale Massimo Motto. Le dive su quattro ruote, infatti, hanno sfilato in mattinata lungo le vie del paese, per poi sostare presso il parco Sandretto, lasciandosi ammirare da tanti visitatori.

Una quarantina le “vecchie signore” protagoniste

Circa una quarantina le vetture presenti, fra le quali spiccava una mitica Ferrari Testarossa. Un abbinamento riuscito fra cultura e auto storiche, che è ben sintetizzato pure dal motto di Asva, «Vivere nel presente le auto del passato». L’associazione organizza incontri, gite sociali e raduni con vetture d’epoca e di interesse storico, ed annovera nel suo parco macchine modelli a partire dagli anni 30.