Carnevale San Giusto, la manifestazione è entrata nel vivo con la presentazione dei personaggi Tirapere e Gerbolina.

Carnevale San Giusto

Entra nel vivo il Carnevale San Giusto Canavese. L’attesa manifestazione è stata infatti ben organizzata da Comune, associazione Vivere a colori, Cavajer d’ la Cumenda e Filarmonica sangiustese. Venerdì scorso 9 febbraio 2018 si è, quindi, tenuta la tanto attesa presentazione dei nuovi volti di Tirapere e Gerbolina. I personaggi erano alla prima uscita. Sono stati presentati alla cittadinanza dal balcone del municipio.

Coscritti sugli scudi

I personaggi del Carnevale San Giusto 2018 sono due giovani coscritti del 2000. I ragazzi hanno ricevuto il testimone dagli uscenti Lorenzo Nervi e Lisa Panero. Il Tirapere è impersonato da Federico Bertone (che compirà 18 anni l’8 maggio prossimo). E’ uno studente all’Alberghiero Ubertini di Caluso. Mentre, la Gerbolina è, invece, Giorgia Curiale 17enne che frequenta l’Istituto Gramsci di Ivrea.

Cavajer d’ la Cumenda

Le manifestazioni del Carnevale San Giusto proseguono sabato 17 febbraio. In programma, infatti, c’è la festa riservata ai soci di Vivere a colori presso il salone con cena, animazione e balli. Immancabili ospiti della serata, quindi, i personaggi di Gerbolina, Tirapere ed i Cavajer d’ la Cumenda. La conclusione domenica 25. Dalle 14.30 il Carnevale dei bimbi con sfilata per le vie del paese ed animazione itinerante acura del gruppo Verde&blu. Mentre alle 16 la conclusione con l’arrivo al salone Gioannini per la merenda in maschera con bugie ed animazione. Ci sarà quindi la partecipazione straordinaria delle mascotte dal “Regno di Ghiaccio” e di un supereroe in pigiama (sempre a cura del team Verde&blu). In caso di maltempo, le manifestazioni all’aperto si svolgeranno al salone comunale.