Grande successo nel modenese per la mostra originata in Castellamonte che ha avuto la sua prima apertura al Cantiere delle arti di via Pasquale Educ, sostenuta dall’Assessorato alla cultura castellamontese guidato da Nella Falletti.

Presso il Castello di Fiorano Modenese, sede del Museo della Ceramica locale e stata inaugurata la quinta edizione della rassegna “Espresso and Cappuccino Cups”, mostra originata in Castellamonte che ha avuto la sua prima apertura al Cantiere delle arti di via Pasquale Educ, sostenuta dall’Assessorato alla cultura castellamontese guidato da Nella Falletti. Grande il successo di questo evento che ha respiro mondiale per le presenze degli artisti invitati da ogni continente. Tutto ampiamente documentato dal nuovo catalogo con la curatela di Rolando Giovannini. Sotto la direzione di Stefania Spaggiari con Alessandra Alberici, l’evento è nato da un’idea degli artisti castellamontesi Sandra Baruzzi e Guglielmo Marthyn, con la cura di Rolando Giovannini. La copertina dell’iniziativa è di Alessandro Guerriero. In esposizione le magnifiche creazioni di 120 artisti. Si tratta di scultori, architetti, designers (molti canavesani e 58 stranieri da 28 Paesi) che hanno interpretato la tazzina da caffè in ceramica. Esposizione vistabile fino al 27 agosto. Orari apertura mostra: sabato e domenica ore 15-19 Servizio Cultura, tel. 0536 833412 cultura@fiorano.it