Fiaccolata in notturna, un successo per il ritorno di “Montagna per tutti”.

Fiaccolata in notturna a Santa Cristina

Sono stati più di cento i partecipanti alla “Fiaccolata in notturna a Santa Cristina” sabato 30 dicembre per festeggiare il ritorno di “Montagna per Tutti”. Alla partenza erano una sessantina i concorrenti al primo degli appuntamenti che fanno parte della rassegna organizzata dal Consorzio Operatori Turistici delle Valli di Lanzo e si sono poi aggiunti i volontari del Soccorso Alpino.

Il percorso

Dopo il ritrovo per le iscrizioni presso il ponte di Case Michiardi al Trambiè è partito il gruppo con tanto di pettorali per la salita al Santuario di Santa Cristina da dove alla sera è iniziata la discesa della “Fiaccolata in notturna”, con arrivo in presso il salone comunale dove sono stati distribuiti cioccolata calda e vin brulè a cura degli Alpini, mentre nel campo sportivo sottostante è stato acceso il tradizionale falò. Un grande successo quindi e una discesa molto suggestiva per tutti i partecipanti e per chi li vedeva scendere dal paese.

Leggi anche:  Giornata del ringraziamento a San Giusto

Prossimo appuntamento

Il prossimo appuntamento sarà a Ceres con la “Passeggiata sul Sentiero Natura”, in programma per domenica 7 gennaio. Si tratterà di una tranquilla camminata lungo il percorso che da secoli collega il centro ceresino a quello Cantoirese, nella vicina Val Grande. Questo il programma del secondo appuntamento con “Montagna per Tutti” che vedrà alle 13.30 ritrovo dei partecipanti a Ceres per l’iscrizione e a seguire la partenza a piedi in direzione di Cantoira, con ritorno previsto alle 16. All’arrivo ci sarà la premiazione con merenda per tutti i concorrenti. Per info e prenotazioni telefonare al 389/ 8379177 o 327/2558380.