Filarmonica Mathiese ospite nell’isola di Malta, rinnovando così il gemellaggio tra paesi.

Filarmonica Mathiese ospite nell’isola di Malta

Con il viaggipo della Filarmonica in quel di Malta, invitata direttamente dal primo cittadino di Mgarr, si è rinnovato il gemellaggio con la comunità mathiese. L’ennesimo importante evento di interscambio tra le due nazioni, dove amicizia, musica e cultura si sono fuse insieme.

Le sette note in primo piano lo scorso 3 febbraio

Dopo il viaggio da Caselle, l’arrivo e subito un primo importante momento. E’ stato quello nella chiesa di Sant’Anna con il concerto della Filarmonica Principessa Jolanda, diretta dal maestro Andrea Marchi e della Filarmonika Marija Mtellgha s-Sema, diretta dal maestro Tancred Grech. I due gruppi si sono alternati, nel concerto per poi concludere insieme suonando i rispettivi inni nazionali.

Occasione anche per visitare l’isola

Non solo musica, ma anche un po’ di sano turismo per i canavesani partiti alla volta di Malta. Nel corso del periodo trascorso sull’isola, infatti, è stato possibile anche dei bei momenti a carattere culturale. Uscite che hanno così reso questa trasferta ancora più apprezzata, sotto tutti i punti di vista.

Leggi anche:  Carro allegorico in ricordo di Ale grazie al gruppo I Dasbela