Genitori e figli a confronto a Borgaro. Ieri venerdì 2 marzo, appuntamento al cinema teatro Italia. Protagonisti gli studenti delle scuole medie di Borgaro e Mappano.

Genitori e figli a confronto

L’iniziativa è stata organizzata dagli istituti comprensivi di Borgaro e Mappano. Sono stati coinvolti le due Amministrazioni comunali. Dichiara la dirigente scolastica Lucrezia Russo: “Con l’associazione Sollievo di Leinì, che ha in gestione il teatro, abbiamo organizzato un incontro per un alcune classi delle scuole secondarie di primo grado”. I relatori siono stati i componenti della fondazione “Pesciolino Rosso”.

Finalità dell’evento

Si vogliono sostenere i giovani. Con la divulgazione di attività di sviluppo e crescita. Pesciolino Rosso è una community dove genitori e giovani si scambiano idee. Si parla di temi come: l’adolescenza, il futuro e la scuola. La compagine di Gavardo è stata istituita nel 2013. In seguito alla scomparsa di Emanuele Ghidini. Da allora il padre Giampietro gira per l’Italia a far conoscere l’associazione.

Prevenire i contrasti

Gli istituti comprensivi portano avanti progetti per prevenire i contrasti. Soprattutto riguardanti il bullismo. A Borgaro si è tenuto a febbraio un appuntamento sul tema. Mentre a Mappano è partito un progetto pilota. Dal titolo: “Una bulla alle elementari. Realizzato nei mesi di gennaio e febbraio. Alle elementari di via Generale Dalla Chiesa. Obiettivo dell’attività è quello di favorire un clima di ascolto reciproco.